Spazio SoStare_Mindfulness
PERCORSI MINDFULNESS

Stress e ansia spesso caratterizzano la nostra quotidianità, facendoci sentire costantemente tesi e sopraffatti da sensazioni corporee e vissuti emotivi spiacevoli nonché difficili da gestire, quali per esempio: mal di testa, mal di stomaco, mancanza di appetito, sensazione di avere un nodo in gola, tensione muscolare oppure emozioni di rabbia, difficoltà a concentrarsi e a dormire, iperattività, senso di colpa, preoccupazione e agitazione, stanchezza. Inoltre, possono essere presenti pensieri spiacevoli quali il pensiero di arrenderci, giudizi severi su noi stessi, ricordi di momenti difficili o pensieri di preoccupazione per il futuro.

Per facilitare la riduzione dello stress e promuovere il benessere psicofisico, propongo percorsi che favoriscono l’acquisizione di abilità pratiche di gestione dello stress e dell’ansia attraverso tecniche di Meditazione Mindfulness e pratiche di Yoga Consapevole (o Mindfulness Yoga). Jon Kabat-Zinn, fondatore della prima clinica per la riduzione dello stress basata sulla coltivazione della consapevolezza, definisce la Mindfulness come il “fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente, nel momento presente, e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1994). 

 

Le pratiche meditative proposte durante gli incontri, con il semplice veicolo del respiro, della consapevolezza e con l’aiuto delle visualizzazioni guidate, permetteranno ai partecipanti di allenare la presenza mentale con gentilezza amorevole. I partecipanti impareranno a riconoscere quello che c’è nel momento presente, ovvero pensieri, sensazioni fisiche ed emozioni, e saranno invitati a coltivare un atteggiamento di accettazione senza giudizio. Inoltre, applicando i principi della Mindfulness alla pratica dell’Hatha Yoga, sarà possibile prendere consapevolezza del respiro nel corpo e delle sensazioni fisiche del corpo che si muove, così come emergono momento dopo momento, e verrà favorita la percezione di mente e corpo come un tutt’uno.